Ti Trovi in:   Home » Guida turistica » Roggia molinaria e mulino
GUIDA TURISTICA

Roggia molinaria e mulino

Roggia molinaria e mulino


Nel 1401 il Duca Amedeo VIII di Savoia, detto il Pacifico, accettò la supplica dei Tollegnesi che volevano dotare il paese di un mulino comunale. In effetti a Tollegno di mulino ce n’era già uno, documentato dal 1209, ma era di proprietà del Capitolo di Santo Stefano di Biella e probabilamente era troppo piccolo o troppo caro.
Si derivò quindi l’acqua a monte, in territorio miaglianese, e la si condusse con una roggia fino al mulino (oggi abitazione privata, spogliata della ruota esterna), in uso fino agli anni ’80 del Novecento. La roggia è ancora oggi in più punti esistente esattamente nel suo percorso quattrocentesco.







Comune di Tollegno, Via Garibaldi, 122
13818 Tollegno (BI) - Telefono: 015 422118 Fax: 015 422261
C.F. 81001530021 - P.Iva: 00373030022
E-mail: segreteria@comune.tollegno.bi.it   E-mail certificata: tollegno@pec.ptbiellese.it